Dic09

Mappature termoigrometriche spaziali

Categories // Beni Culturali

Rilevamento e analisi dati di temperatura e umidità relativa su profilo orizzontale

Mappature termoigrometriche spaziali

Le mappature termoigrometriche su profilo spaziale consistono nell’acquisire i parametri secondo un grigliato di punti. Questi dati, opportunamente interpolati, permettono di visualizzare pozzi o sorgenti di calore e vapore. Tale informazione risulta cruciale nella valutazione degli effetti che i gradienti di temperatura e di umidità possono avere sulle opere esposte (museo, chiesa, biblioteca ecc.) oppure conservate in un archivio o deposito. La conoscenza della distribuzione termoigrometrica su profilo spaziale risulta importante anche prima di definire la collocazione di un’opera, eseguita a scopo preventivo consente di adottare la soluzione migliore. Si possono acquisire più profili nello stesso ambiente (ad esempio su due quote), in relazione agli obiettivi della campagna di misura.

Le mappature vengono eseguite mediante psicrometro veloce, strumento portatile di alto livello, brevettato a tale scopo dal Politecnico di Milano. Lo psicrometro veloce consente l’acquisizione di temperatura e umidità relativa in pochi secondi ma sempre in modo accurato.

La restituzione grafica avviene con mappe bi- e tri-dimensionali (2D e 3D) che permettono una visione intuitiva dei fenomeni in atto e consentono all’operatore a cui il lavoro è destinato (restauratore, conservatore o altro) di comprendere facilmente quali sono le zone più critiche nell’ambiente sotto indagine.

L’esecuzione di tale lavoro presenta diverse variabili, dalla tipologia di ambiente (dimensione, geometria ecc.), al numero di profili da acquisire e alla collocazione geografica, che possono incidere significativamente nell’elaborazione di un preventivo. Per maggiori informazioni sulle modalità di svolgimento e relativi costi Vi invitiamo a contattarci al numero 06-9075534, oppure a scrivere all’indirizzo mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. .

Lascia un commento

Stai commentando come ospite.

Rimani in contatto con noi